Come utilizzare Google AdWords per il tuo business? (The Beginner’s Guide)

Gestire un business online non è facile, soprattutto quando devi competere con i tuoi competitori, che normalmente hanno un budget di marketing più alto di te.  Siete già sicuri che raggiungere la prima pagina online nella ricerca di Google è difficile, anche se hai un SEO eccellente, potrebbero facilmente passare mesi o addirittura un anno.  Hai mai sentito di Google AdWords?  La pubblicità online con Google AdWords è uno dei modi più efficaci per raggiungere nuovi clienti e per far crescere la tua attività. Hai mai pensato di utilizzare Google Adwords per raggiungere la prima pagina nella ricerca del Google? Hai un business a Roma o ovunque e la vuoi crescere?  Questo blog è per te.

Oggi ti dimostrerò step by step (passo dopo passo) come utilizzare Google AdWords per tutti tipi di business, ti dimostrerò come impostare Google Adwords locale, ad esempio se hai un business a Roma e lo vuoi crescere online, questo articolo ti dimostrerò il modo migliore in cui puoi  impostare Google Adwords a Roma, e  per  di più questo blog ti aiuterà a capire le nozione base di Google Adwords, come impostarlo, il budget che ti serve per la tua attività e tutto quello che ti serve per capire come funziona Google Adwords e come impostarlo per fare crescere velocemente la tua attiva.

Tuttavia, prima di iniziare, devi sapere come utilizzare AdWords in modo efficace per massimizzare il ritorno sull’investimento dalla spesa pubblicitaria ed evitare di commettere errori. Quindi dalla mia esperienza ti darò una guida completa come utilizzare Google Adwords per tutti tipi di business.

Qualche nozione di base:  

Cosa è Google AdWords? Come funziona?

Google AdWords funziona su un sistema di offerta. Il tuo ranking pubblicitario, che è una combinazione della tua offerta massima moltiplicata per il tuo punteggio di qualità. Questo determina la tua posizione effettiva dell’annuncio. La tua offerta massima è quanto sei disposto a pagare per clic sul tuo annuncio e il tuo punteggio di qualità riflette quanto bene il tuo annuncio è ottimizzato e pertinente per il ricercatore. Migliore è il ranking dell’annuncio, più in alto ti presenti!

Come utilizzare Google AdWords?

Prima di iniziare a fare delle campagne pubblicitarie su Google, devi sapere come funziona il Google AdWords. Ecco una mappa semplice solo per te:

  • Stabilire gli obiettivi dell’account: Per cosa stai usando Google AdWords? Devi sapere il motivo per cui stai utilizzando Google AdWords. Chi è il tuo obiettivo? Perché ti servono le campagne pubblicitarie? Dove vuoi arrivare facendo delle campagne ti marketing tramite Google.
  • Capire meglio I tuoi Avatardovete fare delle ricerche sul mercato per capire meglio cosa vuole il tuo cliente? I suoi interessi, le attività, cosa fanno, che cosa piacciono etc. Questi dati ti aiuteranno a costruire dei testi pubblicitari adatti per loro. Sapendo cosa vogliono i tuoi avatar ti aiuterà ad attirare di più la loro attenzione.
  • Fare delle ricerche efficace sulle keyword: Dovete capire, le parole chiave (keyword) adatte per il tuo business, dopo aver fatto una lista con le parole chiave dovete fare delle ricerche utilizzando istrumenti SEO per capire il costo della parola, il volume, concorrenza. Uno istrumento molto utile è Google Keyword Planner (https://ads.google.com/home/tools/keyword-planner/ ) ma non è l’unica risorsa che dovete cercare per la ricerca.
  • Imposta il budget e il Bid (l’offerta): Nel momento che hai la lista completa con le keyword e sei pronto ad iniziare con campagne di marketing, devi cercare sempre di spendere il tuo budget sulle parole chiave (le keyword) che convertono al tasso elevato. Per questo motivo dovete sempre fare dei test per capire chi e la parola più elevata. Per far questo dovete utilizzare Quality Score di Google.
  • Strutturi il tuo account: Il tuo account è costituito dalle campagne, ciascuna con obiettivi distinti. All’interno di ogni campagna, hai bisogno di gruppi di parole chiave ed annunci.
  • Scrivi bene gli annunci: Massimizza il CTR assicurandoti che ogni annuncio di testo abbia una coppia di titoli convincenti, una call to action ed includa la parola chiave su cui stai scommettendo. Nota: Gli annunci emozionali ottengono più clic.
  • Progetti una bellissima pagina di destinazione (Landing Page): È qui il posto chiave dove le persone che hanno fatto clic sui tuoi annunci si convertono o no. Nota: Per ogni Landing Page dovete:
  • Concentrati sui vantaggi, non solo sulle funzionalità
  • Usi immagini di alta qualità
  • Fai una call to action chiarissima ed evidenziata
  • Assicurati che la tua pagina di destinazione sia reattiva. (PC, TABLET E CELLULARE)
  • Non dimentichi di implementare il monitoraggio delle conversioni:Inserisci il codice richiesto sul tuo sito web e poi utilizza AdWords o Google Analytics. Per creare obiettivi di conversione
  • Esamini tutto: A / B verifica (A/ B Testing) , verifichi la tua copia dell’annuncio e le pagine di destinazione. Regola le offerte in base al rendimento delle parole chiave. Aggiungi parole chiave a corrispondenza inversa per eliminare le query di ricerca non qualificate.
  • Monitoraggio: Monitori tutto ed inizi a creare delle strategie adatte per il tuo business.

A questo punto sapendo come funziona Google AdWords, è necessario disporre di un elenco di obiettivi stabiliti e di pagine di destinazione dedicate che servono a realizzare ognuno di essi. Adesso è arrivato il momento di impostare il tuo account AdWords di Google. Ecco i passi importanti da seguire.

Impostazione di un account AdWords di Google:

Step 1: Iscriviti

Vai sul sito web di Google AdWords (https://adwords.google.com/localservices/signup/) e registrati con il tuo account Google. Se non hai un account Google, dovrai crearne uno. Non ti preoccupare, non dovrebbe richiedere più di un paio di minuti.

Una volta inseriti i dettagli necessari, atterri sulla pagina seguente per creare la tua prima campagna. Puoi quindi scegli il budget, il pubblico di destinazione, impostare le offerte e scrivi la tua copia dell’annuncio.

Step 2: Imposta il budget

Definire un budget è il compito più importante della lista. Definire il budget giornaliero ti garantirà di non superare mai i limiti di spesa. Il modo migliore per capire il tuo budget giornaliero è quello di capire prima il numero di visitatori che la pagina di destinazione può convertire in clienti. Se non puoi capire questa cosa puoi iniziare con le medie ( basta leggere e analizzare dati su Google). Il tasso medio di conversione tra le industrie è del 2,35%. Ciò significa che, in media, solo il 2,35% degli utenti intraprende l’azione desiderata dopo aver fatto clic su un annuncio. Tenendo conto del tasso di conversione medio per il tuo settore, puoi capire quanto sei disposto a spendere per ciascun visitatore. Questo è anche indicato come costo per acquisizione (CPA). Dopo aver scelto la valuta e il budget desiderati, fare clic su Salva e passare al passaggio successivo.

Step 3: Seleziona il pubblico di destinazione

In questo passaggio, devi specificare la posizione geografica del tuo pubblico di destinazione. Se la tua attiviate è a Roma, e sta facendo delle pubblicità con Google AdWords a Roma, devi scegliere Roma nella parte Posizione (Locations)

Step 4: Scegli una rete

Per i principianti e le piccole imprese, si consiglia di andare con la rete di ricerca in quanto mostra i tuoi annunci agli utenti che sono in particolare alla ricerca di parole chiave pertinenti alla tua attività.

 

 

Step 5: Scegli le parole chiave

Le parole chiave sono i termini o le frasi di ricerca che un utente può inserire nella casella di ricerca di Google quando sta conducendo una ricerca. Google ti consente di scegliere tra circa 15-20 parole chiave per ogni annuncio. Non ti preoccupare, puoi sempre aggiungere più parole chiave in seguito.

 

Step 6: Imposta l’offerta

Come accennato in precedenza, AdWords utilizza un modello di offerta. Un’offerta è l’importo che sei disposto a pagare per ogni persona che fa clic sul tuo annuncio.

 

Step 7: Scrivi il tuo annuncio

Scrivere il tuo annuncio è probabilmente la parte più critica di questo processo. Ecco qualche consigli importanti:

  • Devi essere breve: non c’è tanto spazio per il testo. Quindi mantieni il tuo messaggio corto.
  • Il titolo è cruciale: il titolo dell’annuncio è la prima cosa che un utente incontrerà.

Crea una call to action chiarissima.

Step 8: Crei il tuo annuncio

Una volta che hai finito di scrivere il tuo annuncio, fai clic sul pulsante “Salva” (Save) e continui fino all’ultimo passaggio del processo. In questa sezione, Google ti chiederà informazioni sulla tua attività commerciale e sui pagamenti. Ti verrà addebitato quando hai esaurito il budget impostato o 30 giorni dopo.

Quindi, questo è tutto che ti serve ad iniziare fare delle campagne marketing su Google. Deve sempre sapere che Google AdWords è uno strumento potente quando si tratta di acquisire nuovi clienti per le piccole imprese. Tuttavia, se non viene utilizzata in modo intelligente, la piattaforma può costarti tanto senza darti buoni resultati. Se hai bisogno di più informazione riguardo le campagne di Google, se hai una attività a Roma o ovunque e la vuoi screscere, sei in dubbio e non sicuro come utilizzare Google AdWords – Contattami, sono sempre pronto ad aiutarti e darti tutto il supporto necessario.

Se ti serve sono qui